Logo di MP DENTAL STUDIO - marchio registrato

Impianti dentali: la procedura completa, dalla prima visita all’intervento

Impianti dentali: procedura dalla prima visita all'intervento

È ormai risaputo che gli impianti dentali sono il modo migliore per ristabilire la funzionalità e l’estetica di una dentatura segnata dal tempo.

Tuttavia, poche persone hanno chiara tutta la procedura dalla prima visita e all’intervento per l’inserimento degli impianti.

Quest’ultimo infatti è solo la punta dell’iceberg di un complesso lavoro di diagnosi e progettazione, che consente all’équipe medica di soddisfare appieno le esigenze del paziente.

In questo articolo ti spiegheremo in dettaglio come avvengono tutti i passaggi che portano all’intervento di implantologia. Prenderemo come punto di riferimento il protocollo che adottiamo in MP Dental Studio, che si divide in 4 appuntamenti:

  1. Esami diagnostici
  2. Progettazione digitale dell’intervento
  3. Consegna preventivo e piano di trattamento
  4. Intervento di implantologia

Impianti dentali: fase diagnostica

DiagnoCam, una telecamera di precisione per l'igiene orale professionale

Al primo appuntamento è necessario verificare la salute generale della tua bocca. Per farlo, in MP Dental Studio proponiamo ai pazienti una prima igiene orale con scaling, ovvero una pulizia approfondita che ci permette di valutare in dettaglio le condizioni di denti e gengive.

Durante l’igiene utilizziamo 3 telecamere di precisione, per poter definire una diagnosi ancora più completa:

  1. DiagnoCam: scannerizza l’interno dei denti per individuare eventuali carie;
  2. Telecamera intraorale: strumento non invasivo per fotografare l’interno della bocca;
  3. Telecamera extraorale: per una visione generale di denti, gengive e arcate.

Impronte dentali

Presa di un'impronta dentale digitale

 

Dopo l’igiene orale è necessario prendere le impronte dei tuoi denti. Di solito questa è una fase fastidiosa per i pazienti: rimanere diversi minuti con la bocca piena di materiale semiliquido è una sensazione sgradevole, tanto che alcuni soffrono di nausea e conati di vomito.

Per fortuna, negli ultimi anni sono stati introdotti nuovi strumenti che rendono la presa delle impronte molto più confortevole rispetto al passato. Uno di questi è l’impronta digitale, uno strumento innovativo che sfrutta uno scanner ottico per ottenere un’immagine tridimensionale di denti, gengive e arcate.

Il vantaggio di questa soluzione è che bastano 40 secondi per prendere l’impronta, senza l’uso di paste, siliconi e scomodi strumenti d’acciaio. In MP Dental Studio crediamo particolarmente in questa tecnologia, tanto che siamo tra i pochi ad averlo adottato (solo l’8% in Italia).

Impianti dentali: progettazione intervento

Cone beam: radiografia tridimensionale

Il secondo appuntamento è dedicato alla progettazione dell’intervento di implantologia. Dovrai eseguire delle radiografie tridimensionali (cone beam), con le quali potremo stabilire dove posizionare gli impianti e valutare la qualità del tuo osso nella zona interessata.

Poi combiniamo le immagini digitali della tua bocca con un software e otteniamo così un modello virtuale completo di arcate, gengive e denti.

Evobite

A partire dai dati ottenuti, ordiniamo un Evobite, una guida che ci permette di posizionare correttamente gli impianti durante lo studio digitale. In questo modo possiamo evitare di danneggiare strutture sensibili come nervi e seni mascellari.

Progettazione virtuale

A questo punto progettiamo al computer la forma ideale dei tuoi denti mancanti, in modo che siano belli da vedere e funzionali per masticare. Dobbiamo anche studiare se l’intervento è fattibile, ovvero se la gengiva può proteggere l’impianto dai batteri e se l’osso è sufficiente per poter supportare la masticazione.

Dima chirurgica

Dima chirurgica: guida per inserire impianti dentali

Se l’intervento è fattibile, ordiniamo una dima chirurgicauna guida che durante l’intervento ci permetterà di inserire l’impianto nella direzione e nella posizione progettata attraverso un piccolo forellino.

Impianti dentali: preventivo e piano trattamento

A questo punto ti presentiamo la diagnosi e il piano di trattamento, ovvero:

  • il tipo di impianto che puoi mettere
  • il tipo di protesi dentale
  • le tempistiche del lavoro

Potrai esaminare il modello fisico della tua bocca e toccare con mano i tuoi denti futuri prima dell’intervento.

Preventivo

Ti spieghiamo il preventivo, che potrai valutare con calma: noi saremo a tua disposizione se avrai dubbi o perplessità. Se lo accetti, puoi decidere di abbinargli una garanzia che copre i danni che possono accadere ai tuoi impianti nei 7 anni successivi all’intervento.

Piano di pagamenti

La nostra segretaria ti offrirà diverse possibilità di pagamenti, a seconda delle tue esigenze. I piani di pagamento possono essere ad avanzamento dei lavori o con piccole rate mensili, modulate sulla tua disponibilità.

Impianti dentali: intervento

Impianto dentale

L’intervento di implantologia dentale è ormai un’operazione semplice e veloce: si parte da 30 minuti se ti mancano pochi denti, e via via aumenta per i casi più complessi. Le fasi dell’intervento sono 2:

  1. rimozione dei denti;
  2. inserimento dell’impianto dentale attraverso la dima chirurgica.

Alla fine, con il metodo del carico immediato, avvitiamo un dente provvisorio sull’impianto, così non avrai problemi estetici nel periodo in cui dovrai attendere la protesi definitiva. 

Intervento implantologia: cura del paziente

Il Prof. Makarati spiega a una paziente

Anche se inserire impianti dentali è diventato quasi un intervento di routine, ma si tratta comunque di un’esperienza delicata per il paziente. D’altra parte si invade una delle sfere più intime della persona: la bocca.

Per questa ragione, la nostra priorità in MP Dental Studio è fare in modo che tu possa vivere questi momenti nel modo più confortevole possibile. I nostri specialisti sapranno ascoltare le tue esigenze e capire i tuoi timori, grazie alla loro grande esperienza in questo tipo di operazioni.

Il giorno dell’intervento avrai a tua disposizione ben 5 specialisti: il Professor Makarati, un chirurgo, un odontotecnico e 2 assistenti. Per interventi importanti, dove gli impianti da installare sono più di uno, puoi usufruire anche di un anestesista o di un chirurgo maxillo.

Non proverai alcun dolore: questo è uno dei più grandi vantaggi dell’implantologia computer guidata, la tecnica innovativa che utilizziamo in MP Dental Studio. Tutto ciò è possibile perché non abbiamo bisogno di scollare le gengive per analizzare l’osso (come accade nella tecnica tradizionale). La progettazione digitale eseguita in precedenza ci consente di inserire l’impianto nel punto ideale e in assoluta sicurezza, attraverso la dima chirurgica.

Grazie all’implantologia computer guidata, finito l’intervento potrai tornare fin da subito alle tua attività quotidiane. Prenota una consulenza specialistica in MP Dental Studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × quattro =

Condividi articolo: